skip to Main Content

Il segreto di una splendida casa, risiede spesso nella cura che si dedica ad una stanza in particolare: la cucina.
E in questo ambiente si sa, la regina indiscussa è lei: la cucina in muratura su misura. Calda, accogliente, confortevole, tanto unica e particolare da far invidia a tutti, e non solo agli ospiti che sono solitamente più attenti a cogliere il gusto raffinato dei padroni di casa.
Il fascino delle cucine in muratura è intramontabile, e nel viverle si continua a respirare la classica tradizione contadina, grazie alla presenza di materiali naturali, come la pietra e il legno. Anche se il piacere che si prova nel viverle non può essere descritto a parole, vogliamo aiutarvi a capire i motivi che rendono queste meraviglie il miglior investimento per la vostra casa.

perché scegliere una cucina in muratura

Atmosfera: le cucine in muratura rustiche rappresentano l’unica scelta seria se si vuole ricreare in casa tutta la magia e l’atmosfera delle vere case di campagna.
Durata: poiché sono realizzate con materiali “veri” come la pietra, il legno e i mattoni, sono una soluzione d’arredo destinata a durare nel tempo, per molto, molto tempo.
Moda: le cucine in muratura sono un classico e il classico non passa mai di moda.
Su misura: con una cucina in muratura su misura potrete sfruttare al meglio tutti gli angoli e gli spazi a disposizione, qualunque sia la forma geometrica della vostra stanza e degli spazi da utilizzare (come nicchie e rientranze).

Cucine in muratura a Firenze Perché scegliere una cucina in muratura

caratteristiche delle cucine in muratura

Cucine in muratura a Firenze Caratteristiche delle cucine in muratura

Stile: normalmente si tratta di uno stile rustico, classico e tradizionale, ma è comunque possibile realizzare anche cucine in muratura moderne e di design, ideali per tutti i gusti.
Materiali: i materiali più usati sono la pietra e i mattoni, ma il vero protagonista rimane il legno, rigorosamente massello; rovere, castagno e noce sono le essenze più usate per la loro corposità e resistenza. Il top e piano lavoro può essere realizzato in vari materiali: legno, marmo, agglomerato di quarzo, resina, calcestruzzo armato rivestito di piastrelle.
Finiture: le finiture sono naturali o dipinte, mai laccate, con i colori più vari, fra cui spiccano i verdi acqua, gli azzurri e tutte le tonalità dell’ocra fino al giallo acceso.

come si realizza una cucina in muratura

L’idea: le caratteristiche funzionali ed estetiche possono essere completamente disegnate dal committente e modulate secondo il suo gusto e le sue esigenze.
Il progetto: i progetti delle cucine in muratura devono essere studiati con la massima cura dei dettagli e degli spazi a disposizione, poiché la struttura, solitamente realizzata con elementi in muratura, una volta costruita resterà fissa.
La costruzione: i metodi costruttivi utilizzati sono principalmente due: divisori in mattoni posati in opera dal muratore oppure, ed è ormai il caso più frequente soprattutto nelle abitazioni cittadine, la finta muratura ottenuta con moduli in truciolare o multistrato.

Cucina in finta muratura (PP-CFM013)Cucina in finta muratura (PP-CFM013) - disegno Come si realizza una cucina in muratura

alcune cucine in vera muratura che abbiamo realizzato

alcune cucine in finta muratura che abbiamo realizzato

Back To Top