skip to Main Content
Porta TV In Legno Di Recupero (XN PTV003)

Vuoi saperne di più? Lascia i tuoi dati e ti ricontatteremo.

Questa composizione in legno di recupero, realizzato su misura, fa parte della nostra Serie Natura ed è composta da un porta tv con ante in frassinato bianco, ed un pensile con vetro satinato e bordo in lamina di alluminio.

Questa composizione in legno di recupero ha dimensioni specifiche per l’ambiente per cui è stato realizzato,  può quindi essere realizzato nella misura che preferisci.

La composizione per soggiorno è rifinita con elementi legno di recupero, che fa da cornice al mobile o diventa libreria, portaoggetti o mensola secondo il gusto e la necessità del cliente.
Per qualsiasi richiesta, contattaci e saremo felici di darti tutte le informazioni e prezzi possibili.

La serie XN SERIE NATURA è realizzata esclusivamente con legno di recupero, scartato e finito al naturale. Il legno naturale che viene recuperato da vari ambienti e situazioni, viene sottoposto a controllo con metal detector al fine di rimuovere ogni chiodo, vite o elemento in ferro. Vengono poi scartate le parti più rovinate e il legno recuperato viene spazzolato per riportarlo alla sua naturale bellezza.

Tutti gli articoli della serie XN SERIE NATURA in legno di recupero, sono pezzi unici in quanto la caratteristica e la peculiarità del legno naturale dipendono dal singolo pezzo di legno recuperato e lavorato. Lo spessore delle assi utilizzate dipende dal legno recuperato, dal suo precedente impiego e quindi dall’usura o delle scanalature naturali. Inoltre ogni articolo della serie natura può essere realizzato su misura e secondo le esigenze dell’ambiente.

Il legno di recupero viene particolarmente apprezzato se trattato con verniciature a base di olii e vernici naturali. Sono disponibili tutti i colori e le finiture del legno: finitura decapato, finitura shabby chic, finitura falso invecchiato, finitura provenzale o da campione colore del cliente.

Composizione in legno di recupero (XN-COM001)

Acquista subito
Back To Top